Pagina Facebook Twitter

Realizzazione di piattaforme tecnologiche nell’ambito dell’Accordo di Programma: “Distretti ad Alta Tecnologia, Aggregazioni e Laboratori Pubblico Privati per il rafforzamento del potenziale scientifico e tecnologico della Regione Campania”

Realizzazione di piattaforme tecnologiche nell’ambito dell’Accordo di Programma: “Distretti ad Alta Tecnologia, Aggregazioni e Laboratori Pubblico Privati per il rafforzamento del potenziale scientifico e tecnologico della Regione Campania”
  • 25/7/2017 - Pubblicati l'Avviso, la modulistica e le FAQ (Risposte ai quesiti ricorrenti)

    Realizzazione di piattaforme tecnologiche nell’ambito dell’Accordo di Programma: "Distretti ad Alta Tecnologia, Aggregazioni e Laboratori Pubblico Privati per il rafforzamento del potenziale scientifico e tecnologico della Regione Campania".

    L’Avviso, in attuazione dell’Obiettivo Specifico 1.2 "Rafforzamento del sistema innovativo regionale e nazionale" del POR Campania FESR 2014-2020, ha l'obiettivo di sostenere Progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, nonché di connesse attività di formazione, presentati dalle Aggregazioni pubblico-private (APP) e Distretti ad Alta Tecnologia (DAT), per la creazione di una massa critica di capitale umano con profilo scientifico-tecnologico e attitudini imprenditoriali idonee a favorire i mutamenti tecnologici ed economici della Regione Campania in coerenza con il percorso di specializzazione tecnologico-produttiva sancito dalla la RIS3 Campania.

     

    MODULISTICA

     

    Atti e documenti da consultare:

    SUPPORTO

    • Attivazione del servizio di supporto ai beneficiari presso gli uffici regionali della Ricerca Scientifica via Don Bosco 9/E Napoli nei giorni Lunedì e Giovedì dalle ore 10,00 alle 12,00
    • Supporto ed assistenza per l'accesso alla piattaforma informatica per la presentazione delle domande (SIM RICERCA): inviare segnalazioni e quesiti all'indirizzo di posta elettronica sim.ricerca@pec.regione.campania.it.
      EVENTUALI DISFUNZIONI NELLA FASE DI REGISTRAZIONE POSSONO ESSERE COMUNICATE ALLA MAIL sim.ricerca@pec.regione.campania.it
    • Supporto ed assistenza per la procedura amministrativa prevista dal Bando: inviare FAQ e richieste di chiarimenti all'indirizzo di posta elettronica sviluppodatapp@pec.regione.campania.it

    -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    13/06/2017 - Pubblicato sul BURC n. 47 del 12 Giugno 2017 il Decreto Dirigenziale n 356 del 12/06/2017 che stabilisce 

    1. di fissare al 15 giugno 2017 la data a partire dalla quale:
    •all’indirizzo www.innovazione.regione.campania.it sarà possibile scaricare la modulistica per la presentazione delle istanze relative all’ intervento “Realizzazione di piattaforme tecnologiche nell'ambito dell'Accordo di Programma: "Distretti ad Alta Tecnologia, Aggregazioni e Laboratori Pubblico Privati per il rafforzamento del potenziale scientifico e tecnologico della Regione Campania” e il vademecum per la compilazione delle domande;
    •sarà attiva la pec: sviluppodatapp@pec.regione.campania.it, cui inviare FAQ e richieste di chiarimenti;
    2. di fissare al 29 giugno 2017 la data a partire dalla quale sarà attivo il link, disponibile all’indirizzo
    www.innovazione.regione.campania.it, con cui sarà possibile collegarsi alla piattaforma sulla quale si potrà avviare la fase di compilazione delle domande relative all’ intervento “Realizzazione di piattaforme tecnologiche nell'ambito dell'Accordo di Programma: "Distretti ad Alta Tecnologia, Aggregazioni e Laboratori Pubblico Privati per il rafforzamento del potenziale scientifico e tecnologico della Regione Campania”;
    3. di fissare al 13 luglio 2017 la data a partire dalla quale, con le modalità indicate nel vademecum sarà possibile sottoscrivere le domande e, mediante la piattaforma, trasmetterle alla Regione Campania;
    4. di correggere l’avviso in oggetto approvandone la versione allegata al Decreto (Allegato A - 
     MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA “REALIZZAZIONE DI PIATTAFORME TECNOLOGICHE NELL'AMBITO DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA: "DISTRETTI AD ALTA TECNOLOGIA, AGGREGAZIONI E LABORATORI PUBBLICO PRIVATI PER IL RAFFORZAMENTO DEL POTENZIALE SCIENTIFICO E TECNOLOGICO DELLA REGIONE CAMPANIA”
    )

    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    30/05/2017 - Risorse pari a 66 milioni sono dedicate alla realizzazione di piattaforme tecnologiche nell’ambito dell’Accordo di Programma con il MIUR “Distretti ad Alta Tecnologia, Aggregazioni e Laboratori Pubblico Privati per il rafforzamento del potenziale scientifico e tecnologico della Regione Campania”.

    L’Avviso ha come obiettivo principale quello di sostenere Progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, nonché di connesse attività di formazione presentati dalle Aggregazioni pubblico-private (APP) e Distretti ad Alta Tecnologia (DAT), per la creazione di una massa critica di capitale umano con profilo scientifico-tecnologico e attitudini imprenditoriali idonee a favorire i mutamenti tecnologici ed economici della Regione Campania in coerenza con il percorso di specializzazione tecnologico-produttiva sancito dalla la RIS3 Campania.

    In attuazione dell’Obiettivo Specifico 1.2 “RAFFORZAMENTO DEL SISTEMA INNOVATIVO
    REGIONALE E NAZIONALE” del Por Campania FESR 2014-2020, la Regione Campania intende sostenere lo sviluppo di modelli di aggregazione pubblico-privata che:

    • hanno proposto Studi di fattibilità presentati a valere sul titolo III dell’Avviso PON R&C2007-213 di cui Decreto Direttoriale n. 713/Ric. del 29 ottobre 2010 e
    • hanno visto approvati, con Decreto Direttoriale n. 190/Ric. Del 23 aprile 2012, gli Studi di fattibilità presentati,
    • non hanno ad oggi sottoscritto l’Atto d’obbligo.

    A tal fine la Regione Campania e il Ministero dell'Istruzione, dell’Università e della Ricerca hanno sottoscritto in data 6 Febbraio 2017 un Atto Integrativo all’Accordo di Programma tra l’Autorità di Gestione del Programma Operativo Regionale Campania 2007-2013 FESR e l’Autorità di Gestione del Programma Operativo Nazionale “Ricerca e Competitività” 2007- 2013 per lo svolgimento delle funzioni di Organismo Intermedio siglato in data 23 luglio 2013 e che individua specificamente i singoli progetti che vengono trasmessi alla regione Campania con le relative dimensioni massime di progetto approvate.

    Le Risorse assegnate al presente intervento sono pari a
    a) euro 62.000.000,00 (sessantaduemilioni) sa valere Por Campania Fesr 2014-2020 Obiettivo Specifico 1.2 “RAFFORZAMENTO DEL SISTEMA INNOVATIVO REGIONALE E NAZIONALE”;
    b) euro 4.000.000,00 (quattromilioni) sa valere PO FSE 2014-2020.

    La Domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente per via telematica, attraverso la piattaforma informatica raggiungibile attraverso i siti internet:
    www.regione.campania.it e www.innovazione.regione.campania.it. Maggiori informazioni all’articolo 9 dell’Avviso; ulteriori chiarimenti saranno esplicitati con successivo Decreto Dirigenziale di attuazione dell’Avviso.