Pagina Facebook Twitter

Bonus a favore di accompagnatori e guide turistiche, comprese quelle alpine e vulcanologiche

Bonus a favore di accompagnatori e guide turistiche, comprese quelle alpine e vulcanologiche
  • 04/11/2020 - Sono state 721 le domande presentate da accompagnatori e guide turistiche, alpine e vulcanologiche in possesso della prescritta abilitazione professionale, che hanno partecipato allo specifico bando emesso della Regione Campania. Il bando che prevede la concessione un bonus di mille euro a fondo perduto, si è concluso il 2 novembre.

    ----------------------------------------------------------------

    06/10/2020 - Con decreto n. ­431 del 01/10/2020 è stato approvato l’Avviso per l’erogazione di un bonus una tantum di  euro 1.000,00 per gli accompagnatori e le guide turistiche ivi comprese quelle alpine e vulcanologiche.

    Obiettivo dell’amministrazione regionale è fornire sostegno ai lavoratori del comparto turismo che sono stati particolarmente svantaggiati dalla fase di chiusura determinata dall’emergenza COVID-19.

    Possono presentare domanda per il bonus gli accompagnatori e le guide turistiche, alpine e vulcanologiche abilitate in possesso della prescritta abilitazione professionale, in possesso dei seguenti requisiti:

    a. Residenza in Campania;

    b. Possesso di un tesserino/titolo in corso di validità;

    c. Aver iniziato l’attività prima del 23/02/2020;

    d. Aver esercitato nel corso dell’anno 2019 o dal 01/01/2020 al 23/02/2020;

    e. Reddito complessivo dell’anno 2019 inferiore a euro 35.000,00 derivante da attività esclusiva o prevalente di accompagnatore, guida turistica, alpina o vulcanologica.

    Per poter beneficiare del Bonus è necessario, inoltre:

    a. non aver avuto accesso ad altre misure o ad altre forme di sostegno economico regionale per fronteggiare l’emergenza da covid, ad eccezione delle misure per le politiche sociali e sostegno per la casa;

    b. non essere titolare di pensione, ad eccezione dell’assegno ordinario di invalidità;

    c. essere in regola con la normativa antimafia, in particolare attestare la insussistenza di cause di divieto, sospensione o decadenza previste dall’art.67 del D. Lgs.6/9/2011 n.159 (Codice antimafia);

    d. non essere stato condannato con sentenza passata in giudicato, o non essere stato destinatario di decreto penale di condanna divenuto irrevocabile o sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell’art. 444 c.p.p., per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale.

    La domanda per il bonus dovrà essere compilata on line, accedendo, previa registrazione al sito https://conlacultura.regione.campania.it e inviata mediante procedura telematica.

    La registrazione sarà possibile dalle ore 9.00 del 12/10/2020.

    Sarà possibile presentare domanda dalle ore 9.00 del 12/10/2020 alle ore 24.00 del 02/11/2020. La domanda deve essere tassativamente compilata on-line in ciascuna delle parti di cui si compone.

    La responsabile del procedimento è l’Avv. Colomba Auricchio della Direzione Generale per le Politiche Culturali e Turismo.

    Le richieste di informazioni e/o chiarimenti relativi al presente Avviso Pubblico dovranno essere esclusivamente indirizzate al seguente indirizzo di posta elettronica:

    bonusguide@regione.campania.it

    Allegati :