Manifestazione di interesse rivolta ai Comuni delle Aree interne per l’intervento "Campania 2020 - mobilità sostenibile e sicura"


Manifestazione di interesse rivolta ai Comuni delle Aree interne per l’intervento "Campania 2020 - mobilità sostenibile e sicura"

Con il Decreto n. 325 del 01.10.2018 (pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regione Campania n. 71 del 01.10.2018) è stato emanato l'invito, rivolto ai Comuni delle “Aree interne” della Campania, a manifestare l'interesse per l'attuazione dell'intervento "Campania 2020 - Mobilità sostenibile e sicura"  (Delibera di Giunta n. 563/2018) e quindi ad individuare un’area del proprio territorio da poter destinare alla sperimentazione sul campo di prototipi di veicoli a crescente livello di automazione.

L'intervento "Campania 2020 - Mobilità sostenibile e sicura" intende infatti sostenere gli investimenti infrastrutturali funzionali all'affermazione di nuovi modelli di mobilità, in coerenza con policy pubbliche finalizzate a uno sviluppo equilibrato e alla riduzione delle disparità all'interno del territorio regionale campano, in particolare a favore dei Comuni delle Aree Interne.
In particolare, le linee di azione prevedono la realizzazione di servizi e soluzioni intelligenti, anche attraverso strumentazioni installate in loco (linea di azione a.1) e la riqualificazione delle infrastrutture urbane, al fine di renderle idonee allo sviluppo di nuovi modelli di mobilità sostenibile e sicura (linea di azione a.2).

I Comuni interessati dovranno trasmettere la documentazione per posta elettronica certificata esclusivamente all'indirizzo campania2020.smartmobility@pec.regione.campania.it, indicando nel campo oggetto del messaggio di posta il seguente testo: INVITO RIVOLTO AI COMUNI DELLE “AREE INTERNE” DELLA CAMPANIA A MANIFESTARE INTERESSE ALL'ATTUAZIONE DELL'INTERVENTO "CAMPANIA 2020 – MOBILITA’ SOSTENIBILE E SICURA" - DGR n. 563/2018.

Si ricorda che la documentazione deve essere sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante o delegato.

Data di scadenza entro cui far pervenire la documentazione: 22 ottobre 2018 entro le ore 23:59:59.

Per tutti i dettagli si rimanda all'invito.