Pagina Facebook Twitter

Iniziative di promozione internazionale delle micro e PMI campane per Expo 2020 Dubai

Iniziative di promozione internazionale delle micro e PMI campane per Expo 2020 Dubai
  • Indirizzo di contatto: expo.dubai@regione.campania.it

    Consulta le FAQ (Aggiornate al 7 luglio 2021)

    -----------------------------------

    29/06/2021 - Con riferimento all'avviso Expo 2020 Dubai, si comunica che è stata riprogrammata al 17-23 febbraio 2022 la settimana tematica 'Food, Agricolture & Livelihoods Week'.

    -----------------------------------

    15/06/2021 - Con decreto dirigenziale n. 156 del 14/06/2021, pubblicato sul BURC n. 58 del 14/06/2021, è stato approvato l’Avviso pubblico per la concessione di contributi finalizzati ad eventi ed iniziative di promozione internazionale delle micro e PMI campane in occasione di Expo 2020 Dubai.

    L'avviso è finalizzato a sostenere progetti - presentati da MPMI (inclusi i liberi professionisti), in forma singola o associata in Consorzi, Società Consortili o Reti di imprese con personalità giuridica (Reti-soggetto) - che prevedano la realizzazione, in concomitanza con Expo 2020 Dubai (01 ottobre 2021 - 31 marzo 2022), di eventi ed iniziative promozionali, in presenza o virtuali, rivolti ai mercati esteri, con particolare riferimento al mercato degli Emirati Arabi Uniti (EAU) e, più in generale, ai mercati dell’area ME.NA.SA. (Middle East, North Africa, South Asia).

    Sono destinatari in via prioritaria le MPMI che, in coerenza con la RIS3 Campania, nonché tenuto conto delle filiere produttive di eccellenza, operano nei seguenti settori:

    1. Aerospazio (Settore aeronautico; settore spazio; settore difesa e sicurezza);
    2. Beni culturali, Turismo, Edilizia sostenibile (Sistema dell’industria della cultura; Turismo; Costruzioni ed edilizia);
    3. Biotecnologie, Salute dell’uomo, Agroalimentare (Settore farmaceutico; Settore dei dispositivi medici/biomedicale; Settore del pure biotech; Settore agroindustriale);
    4. Energia e Ambiente (Settore produzione energia elettrica; Settore conversione e accumulo energia; Settore dispositivi per la misurazione e l’erogazione di energia elettrica; Settore sicurezza del territorio e gestione delle risorse ambientali; Settore bioplastiche e biochemicals; Settore blue economy);
    5. Materiali avanzati e Nanotecnologie;
    6. Trasporti di superficie, Logistica (Settore automotive; Settore delle costruzioni dei veicoli e dei sistemi di trasporto su rotaia; Logistica portuale e aeroportuale);
    7. Tessile, Abbigliamento, Calzature.

    L’agevolazione prevista dall’Avviso – la cui dotazione finanziaria è di 4 milioni di euro a valere sulle risorse dell'Asse III – Obiettivo Specifico 3.4 – Azione 3.4.2 del POR Campania FESR 2014-2020 – si sostanzia in una sovvenzione in de minimis pari al 70% delle spese ammissibili, con un importo massimo di Euro 50.000,00 per le MPMI in forma singola e di Euro 80.000,00 per le Aggregazioni.

    Le domande di accesso all’agevolazione vanno presentate esclusivamente in via telematica, utilizzando l’apposita piattaforma web - disponibile all’indirizzo http://simricerca.regione.campania.it/ - sulla base di quanto di seguito indicato:

    1. a far data dal 28 giugno 2021, le MPMI proponenti provvedono a registrarsi nell’apposita sezione della piattaforma web;
    2. a far data dal 12 luglio 2021, i proponenti, già registrati, compilano on line il modulo di domanda, disponibile sulla medesima piattaforma web, provvedendo altresì a firmarlo digitalmente, ed effettuano l’upload degli allegati;
    3. a decorrere dalle ore 11:00 del 15 luglio 2021 e fino alle ore 15:00 del 29 luglio 2021, le MPMI proponenti procedono all’invio telematico del modulo stesso, utilizzando sempre la piattaforma web sopra richiamata.

    L’ammissione all’agevolazione avviene sulla base di una procedura valutativa a sportello, secondo quanto previsto dall’art. 5 comma 3 del D.Lgs. n. 123/98.

    Documenti: