Pagina Facebook Twitter

Avviso pubblico per la selezione della Piattaforma tecnologica di filiera per la Mobilità sostenibile e sicura

Avviso pubblico per la selezione della Piattaforma tecnologica di filiera per la Mobilità sostenibile e sicura
  • 11/11/2019 - Si comunica che in riferimento all'Avviso Pubblico per la presentazione e la selezione della Piattaforma tecnologica di filiera “Mobilità Sostenibile e Sicura” sono pervenute due candidature a Soggetto Gestore, le cui informazioni di contatto sono le seguenti:

    CANDIDATI:

    • Anfia Automotive Scarl

      Referente: Dott. Giovanni Fabozzi
      Posta elettronica: anfiaautomotive@anfia.it
      Telefono: 06 54221493

       
    • Smart Power System Scarl

      Referente: Prof. Massimo de Falco
      Posta elettronicamdfalco@unisa.it

      Telefono089.964309

    (Si precisa che i suindicati dati personali saranno trattati, in modo lecito e secondo correttezza, nel rispetto del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, ed esclusivamente per scopi istituzionali).

    -------------------------------------------------------------------------------

    22/10/2019 - Con il decreto n. 320 del 18/10/2019, pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regione Campania (BURC) n. 62 del 21/10/2019, è stato approvato il nuovo Avviso Pubblico per la selezione della Piattaforma tecnologica di filiera "Mobilità Sostenibile e Sicura" in attuazione dell'intervento "CAMPANIA 2020 - MOBILITÀ SOSTENIBILE E SICURA" programmato con la Delibera di Giunta n. 563/2018.

    L'obiettivo è supportare la diffusione di nuovi modelli di mobilità sostenibile e sicura attraverso il sostegno alla ricerca e sviluppo delle tecnologie di “smart mobility” e alla sperimentazione di prototipi che vedranno coinvolti Partenariati stabili tra Imprese e Organismi di Ricerca e i Comuni delle aree interne, questi ultimi selezionati nello scorso ottobre per supportare lo sviluppo di luoghi di sperimentazione in ambiente reale.

    I soggetti beneficiari sono: PMI, grandi imprese, Organismo di ricerca pubblico e Organismo di ricerca e diffusione della conoscenza.

    I termini per la presentazione delle domande: entro le ore 12:00 del 45° giorno dalla pubblicazione del presente Avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Campania. 

    Di seguito si rendono disponibili gli atti e gli allegati:

    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    06/09/2019 - La Regione Campania ha definito le linee di indirizzo dell’intervento Campania 2020 - Mobilità Sostenibile e Sicura per incentivare la domanda di innovazione per la mobilità sostenibile e sicura.
    Nel corso del mese di maggio 2019 è stato pubblicato un Avviso per la selezione della Piattaforma tecnologica di filiera “Mobilità Sostenibile e Sicura” e dei beneficiari dei progetti di R&S da cui, tuttavia, non è scaturita l’individuazione di alcun soggetto beneficiario.
    La Piattaforma tecnologica di filiera è intesa come un partenariato stabile tra imprese e organismi di ricerca e di diffusione della conoscenza, con la mission di sviluppare una strategia condivisa di sostegno alla valorizzazione e alla diffusione dei risultati della ricerca e di nuovi modelli di mobilità sostenibile, intelligente e sicura, verso i soggetti aggregati e il mercato. I soggetti aderenti alla Piattaforma danno vita ad un insieme integrato di attività di Ricerca e Sviluppo finalizzato a realizzare progetti per l’acquisizione e la sperimentazione di nuove conoscenze, per la messa a punto di nuovi prodotti, processi produttivi e servizi o per il miglioramento di quelli esistenti.
    Con la presente Consultazione pubblica, l’Amministrazione regionale intende approfondire gli elementi salienti della procedura di partecipazione e selezione, acquisendo i pareri e le osservazioni dei principali stakeholder regionali e dei potenziali beneficiari, atti a garantire la più ampia partecipazione ad un nuovo Avviso Pubblico.
    La consultazione pubblica è rivolta a Imprese e Organismi di ricerca pubblici operanti nell’ambito del dominio tecnologico-produttivo dei Trasporti di superficie e della Logistica nelle tematiche di sviluppo della mobilità del futuro nelle sue declinazioni ed evoluzioni più tecnologicamente avanzate e coerenti con le traiettorie tecnologiche prioritarie della RIS3 Campania.
    La consultazione si svolgerà in due fasi. Durante la prima fase, ciascun soggetto che intenda partecipare alla stessa, dovrà registrarsi attraverso il form allegato che deve essere inviato all’indirizzo PEC campania2020.smartmobility@pec.regione.campania.it entro le ore 16,00 del 12/09/2019. Tale invio consentirà di validare la propria registrazione, garantendo l’ufficialità della posizione espressa.
    Le segnalazioni dovranno far emergere punti di criticità o problematiche di tipo tecnico legate agli ambiti di interesse. Ogni soggetto potrà inviare un solo contributo.
    La seconda fase, invece, sarà caratterizzata dalla realizzazione di almeno un incontro finalizzato alla discussione di dettaglio degli elementi emersi nel corso della prima fase.
    Il primo incontro è fissato per il 16/09/2019 alle ore 10:30 presso la sede della Giunta Regionale della Campania al Centro Direzionale di Napoli is. A6 – Sala riunioni - Piano terra.
     
    Ulteriori indicazioni sulle modalità di partecipazione alla consultazione pubblica sono riportate nell’Avviso.

    DOCUMENTI

    -------------------------------------------

    09/07/2019 - Con Decreto Dirigenziale n. 189 del 05/07/2019, pubblicato sul Burc n. 39 del 8 Luglio 2019, i termini per la presentazione della domanda di partecipazione sono stati prorogati alle ore 17:00 del giorno 26/07/2019.

    ----------------------------------------------------------------

    14/05/2019 - Pubblicato sul BURC n. 26 del 13 maggio 2019 il decreto n. 106 del 10/05/2019 che modifica il decreto n. 106 del 10/05/2019 , integrando la modulistica e modificando i termini per la presentazione della domanda di accesso.

    ---------------------------------------------------------------

    13/05/2019 - Approvato l’Avviso pubblico per la selezione della Piattaforma tecnologica di filiera per la Mobilità sostenibile e sicura, la cui dotazione finanziaria complessiva è pari a 46 milioni di euro.

    La finalità dell'intervento è supportare la diffusione di nuovi modelli di mobilità sostenibile e sicura attraverso il sostegno alla ricerca e sviluppo delle tecnologie di “smart mobility” e alla sperimentazione di prototipi che vedranno coinvolti Partenariati stabili tra Imprese e Organismi di Ricerca e i Comuni delle aree interne, opportunamente selezionati, nello scorso ottobre, per supportare lo sviluppo di luoghi di sperimentazione in ambiente reale. 

    L’attuazione del bando in concreto prevede il sostegno alle imprese, agli Organismi di ricerca e di diffusione della conoscenza nonché́ agli intermediari dell’innovazione, attraverso incentivi a investimenti in infrastrutture di ricerca, attività di R&S guidati da Grandi imprese, attività di sperimentazione e progetti di innovazione derivata presso le PMI; per completare il processo si incentiveranno anche le attività̀ di disseminazione  e di divulgazione dei risultati  della R&S per la  diffusione di nuovi modelli di mobilità presso il grande pubblico.

    Il sostegno economico verrà concesso sotto forma di contributo in conto capitale e contributo alla spesa ed è rivolto a Consorzi, Società Consortili e Reti di impresa, costituite o costituende alla data di presentazione della domanda, in grado di aggregare almeno 10 soggetti, quali Grandi Imprese, PMI e Organismi di ricerca, proponenti un Piano di sviluppo strategico con investimenti ammissibili per almeno 25 milioni di euro. 

    Il termine ultimo per la partecipazione al bando è 60 giorni dalla data di pubblicazione sul BURC. L’Avviso è stato pubblicato sul Burc n. 25 del 09/05/2019. La domanda dovrà essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il sito internet: http://simricerca.regione.campania.it.

    Gli interessati potranno richiedere eventuali chiarimenti all’indirizzo di posta elettronica: campania2020.smartmobility@pec.regione.campania.it.

    L’avviso è finanziato con fondi a valere sul POR Campania FESR 2014-2020 e l’ambito di intervento riguarda i processi di specializzazione intelligente del dominio tecnologico-produttivo dei Trasporti di superficie e logistica rispetto alle tematiche di sviluppo della mobilità del futuro nelle sue declinazioni ed evoluzioni più̀ tecnologicamente avanzate e coerenti con le traiettorie tecnologiche prioritarie della RIS3 Campania per tale area di specializzazione.

    La Piattaforma tecnologica di filiera per la Mobilità sostenibile e sicura dovrà promuovere, da un lato, lo sviluppo di innovazioni radicali in grado di favorire processi di specializzazione intelligente del tessuto produttivo regionale in un'ottica internazionale e processi di attrazione sul territorio regionale di nuovi attori, e dall'altro, consentire, in una prospettiva di sviluppo socio-economico, la sperimentazione di tecnologie e modelli innovativi di mobilità.

    Con l'intervento Piattaforma tecnologica di filiera per la Mobilità sostenibile e sicura, la Regione intende infatti attuare un'azione di sistema in grado di: 

    • favorire l'aggregazione tra gli attori della filiera tecnologica dei trasporti di superficie e logistica attraverso il sostegno a partenariati qualificati tra Grandi Imprese, PMI e Organismi di ricerca e diffusione della conoscenza, supportandone in una logica di integrazione i relativi processi, dai processi di sviluppo e progettazione a quelli di sperimentazione e di diffusione di tecnologie sostenibili;

    • valorizzare le innovazioni di smart mobility delle imprese e  incentivare la domanda di innovazione per la mobilità sostenibile e sicura della PA mediante il coinvolgimento diretto dei Comuni che, sulla base di specifici protocolli di Intesa con le Piattaforme Tecnologiche proponenti, avranno un ruolo attivo nel supportare la sperimentazione reale attraverso strumentazioni installate in loco e attraverso la riqualificazione delle infrastrutture urbane, al fine di renderle idonee allo sviluppo di nuovi modelli di mobilità sostenibile e sicura.

    Scarica tutta la documentazione: