Pagina Facebook Twitter

DAC, Distretto Tecnologico Aerospaziale della Campania

DAC, Distretto Tecnologico Aerospaziale della Campania
  • Il DAC  stimola la collaborazione tra Imprese, Centri di Ricerca e Università con l’obiettivo di creare concrete opportunità di business e continue occasioni di crescita e innovazione per le imprese.

    Nel distretto sono coinvolti circa 140 soggetti: 8 grandi imprese (tra cui Alenia Aermacchi, MBDA, Magnaghi, Atitech, DEMA, Telespazio), 11 centri di ricerca (tra cui il CIRA, il CNR, l’ENEA e le 5 Università campane) e 125 PMI (considerando quelle che aderiscono agli  8 consorzi soci)

    Il DAC rappresenta per la regione una realtà fondamentale, orientata alla realizzazione e gestione di un modello industriale a rete capace di progettare soluzioni industriali competitive e proporle sul mercato a livello nazionale e internazionale.

    Il DAC si è dotato di un piano strategico fondato su un innovativo modello di governance e su 12 programmi di ricerca per un valore complessivo di investimento superiore a 100 Milioni di Euro.

    Attraverso tali programmi di ricerca, il Distretto mette insieme tutti i settori dell’industria aerospaziale campana:

    • Aviazione Commerciale – per lo sviluppo del nuovo velivolo regionale;
    • Aviazione Generale – per lo sviluppo di tecniche di produzione e assemblaggio di velivoli leggeri;
    • Spazio e Vettori – per lo sviluppo micro satelliti e tecnologie duali legate a vettori e a sistemi per il volo autonomo;
    • Manutenzione e Trasformazione – per lo sviluppo di processi di manutenzione dinamici.

    Le azioni trasversali, messe in campo dal DAC riguardano: il project management, la formazione, il trasferimento tecnologico, la dualità e la presenza dell’aerospazio campano nei network internazionali.

    O.N. / 4-12-2013

    CONTATTI:

    via Maiorise, snc, 81043, Capua (CE)

    tel. 0823.623191

    daccampania.com - info@daccampania.com

04-12-2013